Fake

Noi, che non sappiamo più distinguere cosa è reale da cosa non lo è, che prendiamo le distanze dalla natura che ci ha creato, che viviamo in mondi virtuali, in relazioni virtuali. Noi che non ci tocchiamo, che non sfioriamo i tronchi degli alberi, che non guardiamo i tramonti. Noi che non esistiamo più.

Immagini reali affiancate a qualcosa che non esiste, ma che sembra reale. 
Questo progetto non è soltanto fotografia, ed è pensato in modo da confondere lo spettatore fino a farlo dubitare della propria realtà. Ognuno può individuare all'interno di queste immagini cosa per lui è reale e cosa è una bugia, o semplicemente il frutto della mia immaginazione e nulla di più. 
Proprio per questo non specifico cosa ho utilizzato per realizzare queste immagini, perché ognuno sia libero di decidere da sé.
Back to Top